Tag Archivio per: Museo

Biennale Jingdezhen

IN BIANCO. La porcellana nella ceramica d’arte italiana contemporanea

Dal 18 dicembre 2021 al 17 maggio 2022 si terrà a Jingdezhen in Cina, presso il Ceramic Art Avenue Art Museum, la prima Biennale Internazionale di Arte Ceramica di Jingdezhen realizzata, su incarico dal Ministero della Cultura Cinese, da Zhong Art International (Italia) insieme al Museo Carlo Zauli (Italia), la China International Exhibition Agency e la Ceramic Art Avenue Art Museum.

KÉRAMOS 2019

La rassegna Kéramos, in questa quinta edizione, riporta l’attenzione sull’arte mediata tramite l’argilla. La materia prima con cui sono realizzate le opere ospitate nelle diverse mostre è apparentemente una sola: una materia comune, povera, informe. Nella realtà le varianti in cui si presenta in natura o una volta raffinata, sono moltissime; così come molte sono le tecniche applicate sia in fase di modellazione, cottura, decorazione. Sta anche in questo la forza della duplice mostra a carattere parzialmente itinerante che presenta una panoramica sulla produzione artistica in ceramica del Novecento.

CERAMIC ART ANDENNE 2018 − Contemporary expressions from Italy

Un’importante mostra patrocinata dall’Istituto Italiano di Cultura, con opere recenti realizzate da un selezionato gruppo di artisti residenti e operanti in Italia; un complesso progetto espositivo pensato per mostrare i molteplici aspetti del panorama creativo nazionale.

extra murum

EXTRA MURUM − Arte contemporanea tra le mura

Si presenta come un circuito artistico e turistico, il cui filo conduttore è dato all’argilla, materia prima della ceramica, quello che prenderà vita in cinque città murate del Veneto dal 2 al 24 settembre 2017. Extra Murum, fuori dal muro, è il nome della collettiva d’arte contemporanea che riunisce opere recenti e inedite di dieci artisti provenienti da tutta Italia che saranno ospitate nelle città di: Asolo, Bassano del Grappa, Castelfranco Veneto, Cittadella e Marostica.

arte ceramica contemporanea

TERRE IN VISTA 2017 − Approdo nella ceramica contemporanea

Sabato 8 aprile 2017 ore 18.00 nelle sale del Museo dei Brettii e degli Enotri di Cosenza si inaugura alla presenza del direttore del museo, Dott.ssa Maria Cerzoso, e del Sindaco della città, Mario Occhiuto, la mostra Terre in vista – Approdo nella ceramica contemporanea. Collettiva itinerante che vede la presenza di quattordici artisti del panorama nazionale.

arte contemporanea in villa

EXTRA MURUM − Arte contemporanea in villa

Villa Caldogno si appresta ad ospitare la nuova edizione di Scienza e Conoscenza con un programma atto a soddisfare qualsiasi curiosità il pubblico possa avere attorno al tema: evoluzione e biodiversità. La novità di quest’anno è che, accanto alle diverse proposte di carattere scientifico e naturalistico, troverà posto la collettiva d’arte contemporanea dal titolo Extra Murum, fuori dal muro. Nell’ottica contemporanea infatti il muro diviene un punto di transizione, un varco che consente il passaggio di genti, idee, punti di vista e quindi un evoluzione ed un raffronto fra ciò che è diverso.

TERRAE − La Ceramica nell’Informale e nella ricerca contemporanea

La mostra TERRAE si propone di approfondire la conoscenza del mezzo ceramico nelle sue diverse declinazioni artistiche. In particolare, in questa prima edizione gli organizzatori si sono concentrati sulla ceramica nella stagione dell’Informale e nella ricerca contemporanea. La promozione dell’evento è stata inoltre suggerita dalla ricorrenza che accomuna i due maggiori artisti umbri contemporanei. Il 2015 è infatti l’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Alberto Burri e di Leoncillo Leonardi, entrambi protagonisti della stagione Informale. Si tratta dunque di un’importante occasione per riflettere sull’arte del periodo e del suo successivo evolversi.

catalogo scultura ceramica contemporanea in italia

SCULTURA CERAMICA CONTEMPORANEA IN ITALIA

L’esposizione vuole per la prima volta presentare un percorso completo della scultura in ceramica italiana dagli anni cinquanta a oggi, prendendo in considerazione circa sessanta artisti, di diverse “generazioni”, che si sono dedicati nella loro attività esclusivamente al medium della ceramica, arricchendo la loro ricerca di continue sperimentazioni tecniche e formali. Infatti, come sviluppo naturale dell’arte di decorare elementi e oggetti della vita quotidiana, i ceramisti-artisti hanno legato la loro consuetudine con la tecnica a sempre nuove sperimentazioni, che hanno portato questo particolare genere a competere a tutti gli effetti con la scultura più tradizionale dal punto di vista tecnico, quella in pietra, marmo o bronzo.

mostra ceramica

INCONTRINTERRA

Nell’ambito dei festeggiamenti della patrona dei ceramisti di Deruta, Santa Caterina, con il contributo del Comune di Deruta e della ProDeruta, si terrà negli storici spazi dell’ex Fornace Grazia, a Deruta, la mostra d’arte ceramica contemporanea INCONTRINTERRA. La rassegna fa parte di un progetto artistico ideato da Attilio Quintili con l’intento di far incontrare artisti che impiegano un codice espressivo comune, la ceramica, seppure con poetiche, visioni e soluzioni tecniche individuali.

museo ceramica contemporanea

CERAMICA D’USO, ABUSO E RIUSO

La quinta edizione del Premio Antica Arte dei Vasai della Nobile Contrada del Nicchio di Siena, prevede un ricco programma di eventi, in primo piano la mostra personale, come riconoscimento alla carriera, alla designer Antonia Campi; si presenta anche un’ampia selezione di artisti nella mostra collettiva CERAMICA D’USO, ABUSO E RIUSO, motivo piuttosto stimolante nella sua vasta capacità di raccogliere esperienze diverse, sia di tecniche di realizzazione contemplate nella materia ceramica, di stili e modi di esecuzione, che assorbono contaminazioni di altri materiali, di oggetti, e sopratutto di fantasiose soluzioni formali e pratiche.