Tag Archivio per: Jasmine Pignatelli

arte ceramica contemporanea

TERRE IN VISTA 2017 − Approdo nella ceramica contemporanea

Sabato 8 aprile 2017 ore 18.00 nelle sale del Museo dei Brettii e degli Enotri di Cosenza si inaugura alla presenza del direttore del museo, Dott.ssa Maria Cerzoso, e del Sindaco della città, Mario Occhiuto, la mostra Terre in vista – Approdo nella ceramica contemporanea. Collettiva itinerante che vede la presenza di quattordici artisti del panorama nazionale.

mostra ceramica contemporanea

TERRE IN VISTA 2016 − Approdo nella ceramica contemporanea

Quattordici artisti del panorama nazionale protagonisti di una mostra che indaga i linguaggi della ceramica. Terre in vista – Approdo nella ceramica contemporanea inaugura sabato 26 novembre 2016 alle ore 18,30 presso la galleria d’arte Sukiya di Lamezia Terme. La mostra è pensata come una prima rassegna che di anno in anno andrà a indagare i vari aspetti e a individuare scuole, personaggi e territori che hanno maggiormente influito sulla cultura della ceramica quale espressione della scultura contemporanea.

catalogo scultura ceramica contemporanea in italia

SCULTURA CERAMICA CONTEMPORANEA IN ITALIA

L’esposizione vuole per la prima volta presentare un percorso completo della scultura in ceramica italiana dagli anni cinquanta a oggi, prendendo in considerazione circa sessanta artisti, di diverse “generazioni”, che si sono dedicati nella loro attività esclusivamente al medium della ceramica, arricchendo la loro ricerca di continue sperimentazioni tecniche e formali. Infatti, come sviluppo naturale dell’arte di decorare elementi e oggetti della vita quotidiana, i ceramisti-artisti hanno legato la loro consuetudine con la tecnica a sempre nuove sperimentazioni, che hanno portato questo particolare genere a competere a tutti gli effetti con la scultura più tradizionale dal punto di vista tecnico, quella in pietra, marmo o bronzo.

mostra ceramica

INCONTRINTERRA

Nell’ambito dei festeggiamenti della patrona dei ceramisti di Deruta, Santa Caterina, con il contributo del Comune di Deruta e della ProDeruta, si terrà negli storici spazi dell’ex Fornace Grazia, a Deruta, la mostra d’arte ceramica contemporanea INCONTRINTERRA. La rassegna fa parte di un progetto artistico ideato da Attilio Quintili con l’intento di far incontrare artisti che impiegano un codice espressivo comune, la ceramica, seppure con poetiche, visioni e soluzioni tecniche individuali.

museo ceramica contemporanea

CERAMICA D’USO, ABUSO E RIUSO

La quinta edizione del Premio Antica Arte dei Vasai della Nobile Contrada del Nicchio di Siena, prevede un ricco programma di eventi, in primo piano la mostra personale, come riconoscimento alla carriera, alla designer Antonia Campi; si presenta anche un’ampia selezione di artisti nella mostra collettiva CERAMICA D’USO, ABUSO E RIUSO, motivo piuttosto stimolante nella sua vasta capacità di raccogliere esperienze diverse, sia di tecniche di realizzazione contemplate nella materia ceramica, di stili e modi di esecuzione, che assorbono contaminazioni di altri materiali, di oggetti, e sopratutto di fantasiose soluzioni formali e pratiche.

ceramic design

CERAMIC: BLACK&WHITE

In occasione del Fuorisalone la galleria RB Contemporary prende parte agli eventi organizzati dal circuito Brera Design District presentando, presso i propri spazi espositivi, la mostra d’arte ceramica contemporanea CERAMIC: BLACK&WHITE.

terra cotta

MATER IN FUOCO

Anche quest’anno si rinnova l’interessante iniziativa de Le Arti della Ceramica ideata e curata dall’artista Mara Ruzza e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova. Mater in Fuoco, titolo della mostra in corso presso la Cattedrale ex Macello, gravita tra i temi della Mater-terra e del Fuoco-spirito, ispirazione, creatività: elementi primi messi alla prova, indagati ed espressi in nuovi percorsi di sperimentazione, dentro i linguaggi del contemporaneo.

contemporary ceramic

CHANGE

CHANGE – Contemporary Ceramic Art è una mostra dal titolo evocativo che vuole lanciare un messaggio forte sulle potenzialità espressive della Ceramica nel mondo dell’Arte contemporanea. L’obiettivo è chiaro: che sia Castellamonte, città conosciuta per la lavorazione della Ceramica, insieme alla Fornace Pagliero, la più antica fabbrica del borgo sapientemente restaurata dal titolare Daniele Chechi, oggi importante centro produttivo e culturale, a inviare un messaggio nuovo sulle potenzialità e sulla contemporaneità del linguaggio ceramico.

biennale ceramica artistica contemporanea

BACC – Biennale d’Arte Ceramica Contemporanea

La prima Biennale d’Arte Ceramica Contemporanea, alle Scuderie Aldobrandini di Frascati, fotografa alcuni aspetti della nuova condizione della Ceramica che, senza dimenticare la tradizione, corre una nuova avventura nella contemporaneità, verso nuovi linguaggi e contaminazioni. La Ceramica “materia” per eccellenza vive oggi la sua più significativa fase di espansione nell’Arte Contemporanea.