biennale ceramica artistica contemporanea

BACC – Biennale d’Arte Ceramica Contemporanea

La prima Biennale d’Arte Ceramica Contemporanea, alle Scuderie Aldobrandini di Frascati, fotografa alcuni aspetti della nuova condizione della Ceramica che, senza dimenticare la tradizione, corre una nuova avventura nella contemporaneità, verso nuovi linguaggi e contaminazioni. La Ceramica “materia” per eccellenza vive oggi la sua più significativa fase di espansione nell’Arte Contemporanea.

artista bresciano alla Biennale

54^ BIENNALE DI VENEZIA – Padiglione Italia

L’opera Indimenticabile Fuoco, realizzata da Simone Negri,  è stata selezionata da una commissione di studio per uno degli appuntamenti più rilevanti legati alla 54^ Esposizione d’Arte Internazionale della Biennale di Venezia. L’evento in questione è “Lo Stato dell’Arte. Regioni d’Italia” a cura di Vittorio Sgarbi. Una complessa e articolata proposta espositiva pensata in occasione dell’anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia, un ambizioso progetto che intende indagare e documentare la produzione artistica contemporanea del nostro paese. 

ceramica storica e contemporanea

LA TRADIZIONE DELLA MATERIA

La Galleria La Luna, propone dal 7 maggio al 19 giugno 2011, una accurata raccolta d’opere ceramiche, storiche e contemporanee, nella mostra dal titolo La tradizione della materia. La curatela di questa esposizione è stata affidata a Livio Girivetto, odierno direttore artistico del Open Air Museum Italo Bolano dell’Isola D’Elba, scelto perché promotore di un impegno di decentramento della cultura dalle grandi città ai piccoli centri, luoghi e territori che possono dimostrare con queste occasioni la loro vocazione alla cultura.

CREATIVITÀ CERAMICA ITALIANA − Tante tradizioni e pratiche in una

Grazie alla collaborazione tra Art Gallery Santa Teresa di Fano e la Dailininku Sajungos Galerija di Vilnius si realizza uno scambio artistico inedito tra Italia e Lituania che vede l’arte come punto d’incontro tra culture diverse, unite dall’internazionalità del ruolo tecnico e linguistico della materia plasmabile, che può essere considerata elemento in cui convergono civiltà e tradizioni lontane tra loro, dal passato fino alla contemporaneità.