CREATIVITÀ CERAMICA ITALIANA

Tante tradizioni e pratiche in una

Grazie alla collaborazione tra Art Gallery Santa Teresa di Fano e la Dailininku Sajungos Galerija di Vilnius si realizza uno scambio artistico inedito tra Italia e Lituania che vede l’arte come punto d’incontro tra culture diverse, unite dall’internazionalità del ruolo tecnico e linguistico della materia plasmabile, che può essere considerata elemento in cui convergono civiltà e tradizioni lontane tra loro, dal passato fino alla contemporaneità.

Diciotto artisti dell’Associazione Artisti Lituani sono attualmente in mostra a Fano all’Art Gallery Santa Teresa fino al 25 novembre, con opere realizzate in tecniche diverse, e contemporaneamente Vilnius, capitale della Lituania, rende omaggio a oltre quaranta ceramisti attivi in Italia, le cui opere sono esposte presso Dailininku Sajungos Galerija fino al 22 novembre 2010.

Le mostre sono organizzate da Loreta Larkina e Creatività Ceramica Italiana. Tante tradizioni e pratiche in una è patrocinata dall’Istituto Italiano di Cultura a Vilnius. Le stesse opere poi saranno esposte presso Art Gallery Santa Teresa di Fano dall’1 al 30 gennaio 2011.

Lo scambio culturale è da sempre uno dei più significativi strumenti di promozione della cultura tra i popoli, e la specifica attenzione nei confronti di nomi italiani che operano e hanno operato nel mondo artistico della ceramica testimonia un grande riconoscimento: le sculture in terracotta, le opere in argilla e le maioliche smaltate esposte a Vilnius e successivamente a Fano, mettono in risalto un fecondo periodo artistico – quello che va dal primo Novecento ad oggi – caratterizzato da una produzione inesauribile, nota in tutto il mondo per le sue atmosfere decorative, plastico-scultoree, di design e pittoriche, che pongono l’Italia come un paese all’avanguardia nell’arte della ceramica.

scultura ceramica
scultura contemporanea

Spiccano in questo senso eccellenze legate all’antica tradizione artigianale e manifatturiera di molte regioni, in particolare delle Marche, dell’Umbria e della Liguria. Nomi illustri di maestri nati nella prima metà del secolo scorso e artisti contemporanei, le cui opere sono la ri-creatività sulle radici di un passato che rappresenta la continuità di un mestiere d’arte. Questo il fulcro dell’esperienza interculturale della mostra Creatività Ceramica Italiana. Tante tradizioni e pratiche in una che vede lo stesso percorso proiettato in un diverso spazio fisico e culturale come la Lituania, applicabile a tutte le diverse forme d’arte.

Le tre mostre riuniscono oltre cinquanta pezzi che fondono colore, forma e materia nell’intento di mettere a fuoco il fenomeno plastico-scultoreo dell’arte in Italia e nei paesi che a essa guardano.

Gli artisti lituani in mostra in Italia:

Teresè Juratè Urbienè, Karina Matukienè, Zidrutè Ridulytè,  Zita Incirauskienè, Zinaida Vogelienè, Violeta Lauzonytè, Feliksas jakubauskas, Rùta Sipalyté, Danuté Jazgeviciuté, Rùta Tamuliuniené, Juozas Adomonis,  Kristina Mazurien,  Algimantas Patamsis,  Gvidas Raudonius, Rasa Justaité-Geceviciené, Virginija Giniotyté, Batos kandys, Eglé Ganda Bogdaniené.

Gli artisti italiani in mostra in Lituania e successivamente Italia:

Lucia Angeloni, Philippe Artias, Aldo Ajò, Simona Baldelli,  Mirko Bravi, Petra Bohacova, Umberto Corsucci, Lidia Carlini, Pino Castagna, Antonella Cimatti, Silvia Coppari, Tonina Cecchetti, Claudio Cipoletti, Francesca Cerolini, Mirco Denicolò, Salvatore Fornarola, Ilario Fioravanti, Alessia Girolimetti, Mahnaz Ghamari, Alfredo Gioventù, Mario Gallo Fontana, Chiara Greganti, Tomi Hirai, Caterina Lai, Monica Mezzanotte, Franco Morini, Mirta Morigi, Mariani Guido, Mauro Mazziero, Michela Minotti, Rita Miranda, Simone Negri, Paolo Pompei, Marta Palmieri, Margherita Piccardo, Chiara Paita, Gianfranco Renzini, Antonella Ravagli, Giancarlo Sciannella, Guerrino Tramonti, Mauro Tampieri, Maurizio Tittarelli Rubboli, Valeria Tola, Gio Urbinati.

CREATIVITÀ CERAMICA ITALIANA | Tante tradizioni e pratiche in una

Dailininku Sajungos Galerija
Vokieciu g. 2 – Vilnius – Lituania
dal 5 al 22 novembre 2010

Art Gallery Santa Teresa
corso Matteotti, 43 – Fano (PU)
dal 1 al 30 gennaio 2011

Organizzazione mostre a cura di Gian Carlo Bojani e Loreta Larkina
Catalogo e testi a cura di Gian Carlo Bojani