Tag Archivio per: Sara Dario

Biennale Jingdezhen

IN BIANCO. La porcellana nella ceramica d’arte italiana contemporanea

Dal 18 dicembre 2021 al 17 maggio 2022 si terrà a Jingdezhen in Cina, presso il Ceramic Art Avenue Art Museum, la prima Biennale Internazionale di Arte Ceramica di Jingdezhen realizzata, su incarico dal Ministero della Cultura Cinese, da Zhong Art International (Italia) insieme al Museo Carlo Zauli (Italia), la China International Exhibition Agency e la Ceramic Art Avenue Art Museum.

ARTISTI DELLA CERAMICA

Artisti della Ceramica è il titolo del prossimo appuntamento della Fornace Pasquinucci che apre al pubblico sabato 9 Giugno 2018. Una mostra sapientemente organizzata e allestita nei suggestivi ambienti dell’antica Fornace grazie al lavoro di collaborazione tra l’Associazione Pasquinucci e il gruppo Lampi Creativi, con artisti selezionati per l’occasione, getta uno sguardo sull’arte contemporanea attraverso le molteplici possibilità dell’argilla e delle sue lavorazioni.

extra murum

EXTRA MURUM − Arte contemporanea tra le mura

Si presenta come un circuito artistico e turistico, il cui filo conduttore è dato all’argilla, materia prima della ceramica, quello che prenderà vita in cinque città murate del Veneto dal 2 al 24 settembre 2017. Extra Murum, fuori dal muro, è il nome della collettiva d’arte contemporanea che riunisce opere recenti e inedite di dieci artisti provenienti da tutta Italia che saranno ospitate nelle città di: Asolo, Bassano del Grappa, Castelfranco Veneto, Cittadella e Marostica.

arte contemporanea in villa

EXTRA MURUM − Arte contemporanea in villa

Villa Caldogno si appresta ad ospitare la nuova edizione di Scienza e Conoscenza con un programma atto a soddisfare qualsiasi curiosità il pubblico possa avere attorno al tema: evoluzione e biodiversità. La novità di quest’anno è che, accanto alle diverse proposte di carattere scientifico e naturalistico, troverà posto la collettiva d’arte contemporanea dal titolo Extra Murum, fuori dal muro. Nell’ottica contemporanea infatti il muro diviene un punto di transizione, un varco che consente il passaggio di genti, idee, punti di vista e quindi un evoluzione ed un raffronto fra ciò che è diverso.

TERRAE − La Ceramica nell’Informale e nella ricerca contemporanea

La mostra TERRAE si propone di approfondire la conoscenza del mezzo ceramico nelle sue diverse declinazioni artistiche. In particolare, in questa prima edizione gli organizzatori si sono concentrati sulla ceramica nella stagione dell’Informale e nella ricerca contemporanea. La promozione dell’evento è stata inoltre suggerita dalla ricorrenza che accomuna i due maggiori artisti umbri contemporanei. Il 2015 è infatti l’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Alberto Burri e di Leoncillo Leonardi, entrambi protagonisti della stagione Informale. Si tratta dunque di un’importante occasione per riflettere sull’arte del periodo e del suo successivo evolversi.