Tag Archivio per: Lorenzo Fiorucci

ETERNO PRESENTE

Il tempo, la forma e la memoria. Si possono così condensare gli elementi essenziali che affiorano osservando le sculture qui esposte di Simone Negri. Da raffinato ricercatore di tecniche sperimentali, l’artista prosegue senza soluzione di continuità il percorso di ricerca costruito in anni di lavoro attorno alla ceramica, aggiungendo in questa sede un nuovo materiale finora inedito nelle sue opere: la resina acrilica. Un elemento di sintesi, quest’ultimo, che lo scultore plasma mantenendo fede al modello formale elaborato già nei precedenti lavori in ceramica e che caratterizza di fatto il tema privilegiato della sua indagine, tanto da divenire elemento centrale sul quale l’artista identifica e rende riconoscibile il proprio linguaggio.   

terrae

TERRAE − Incontri a margine mostra

In occasione della mostra TERRAE, PoliedroCultura organizza nella Pinacoteca di Città di Castello degli incontri e dibattiti per il mese di ottobre a cura di Lorenzo Fiorucci e Simona Baldelli.

TERRAE − La Ceramica nell’Informale e nella ricerca contemporanea

La mostra TERRAE si propone di approfondire la conoscenza del mezzo ceramico nelle sue diverse declinazioni artistiche. In particolare, in questa prima edizione gli organizzatori si sono concentrati sulla ceramica nella stagione dell’Informale e nella ricerca contemporanea. La promozione dell’evento è stata inoltre suggerita dalla ricorrenza che accomuna i due maggiori artisti umbri contemporanei. Il 2015 è infatti l’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Alberto Burri e di Leoncillo Leonardi, entrambi protagonisti della stagione Informale. Si tratta dunque di un’importante occasione per riflettere sull’arte del periodo e del suo successivo evolversi.

catalogo scultura ceramica contemporanea in italia

SCULTURA CERAMICA CONTEMPORANEA IN ITALIA

L’esposizione vuole per la prima volta presentare un percorso completo della scultura in ceramica italiana dagli anni cinquanta a oggi, prendendo in considerazione circa sessanta artisti, di diverse “generazioni”, che si sono dedicati nella loro attività esclusivamente al medium della ceramica, arricchendo la loro ricerca di continue sperimentazioni tecniche e formali. Infatti, come sviluppo naturale dell’arte di decorare elementi e oggetti della vita quotidiana, i ceramisti-artisti hanno legato la loro consuetudine con la tecnica a sempre nuove sperimentazioni, che hanno portato questo particolare genere a competere a tutti gli effetti con la scultura più tradizionale dal punto di vista tecnico, quella in pietra, marmo o bronzo.

mostra ceramica

INCONTRINTERRA

Nell’ambito dei festeggiamenti della patrona dei ceramisti di Deruta, Santa Caterina, con il contributo del Comune di Deruta e della ProDeruta, si terrà negli storici spazi dell’ex Fornace Grazia, a Deruta, la mostra d’arte ceramica contemporanea INCONTRINTERRA. La rassegna fa parte di un progetto artistico ideato da Attilio Quintili con l’intento di far incontrare artisti che impiegano un codice espressivo comune, la ceramica, seppure con poetiche, visioni e soluzioni tecniche individuali.